Cristalloterapia

cristalloterapia

La cristalloterapia è un metodo che favorisce l’autoguarigione naturale attraverso l’uso dei cristalli pietre e minerali di varie forme e colori, permettendo di raggiungere uno stato di benessere psico-fisico tramite la stimolazione delle risorse naturali dell’individuo. Abbandonando per un attimo il giudizio possiamo ampliare la nostra percezione e concederci di accogliere le meraviglie che i cristalli sanno trasmettere. Praticare cristallo terapia significa soprattutto crescita e cambiamento. Il benessere fisico è una piacevole conseguenza della forte spinta introspettiva a cui portano i cristalli e le pietre, sono una delle più fantastiche espressioni della natura.

Naturopata, discipline olistiche

Grazie a tecniche e terapie naturali il Naturapata arriva a migliorare lo stato di salute e la qualità della vita dei suoi clienti. Informando su quelli che sono i comportamenti più idonei per il raggiungimento e il mantenimento dello stato di benessere, supportando se necessario terapie medico-chirurgiche per ottimizzarne l’efficacia e contenere i possibili effetti collaterali indesiderati e sostenendo psicologicamente il cliente, aiutandolo a riconoscere e ad affrontare gli squilibri psico-fisico-emozionali.

 

Considera la globalità della persona, ricostruisce la sua storia, suggerisce un corretto stile alimentare e igienico, integratori alimentari, fitoterapici (piante e composti vendibili esclusivamente in erboristeria e farmacia), rimedi floreali (fiori di Bach), oli essenziali per uso esterno, oligo elementi, esercizi e tecniche di rilassamento e di respirazione, applicando anche tecniche manuali e manipolatorie.

 

È giusto sapere che:

il Naturopata pur non essendo laureato in Medicina e Chirurgia segue un percorso formativo (durata minima 3 anni) durante il quale studia e sostiene esami inerenti la biologia, la chimica, l’anatomia, la fisiologia, ed apprende tutte le tecniche precedentemente descritte.

 

Il Naturopata è un operatore non medico, non formula diagnosi e non interferisce sulle prescrizioni dei farmaci e dei rimedi dati dai medici.

 

Non rilascia ricette ma fornisce consigli su come utilizzare al meglio i rimedi naturali ritenuti più idonei per il miglioramento del proprio benessere psico-fisico.

 

Conclusioni:

Il Naturopata coadiuva una seria e accurata politica di prevenzione ed educazione alla salute.

Praticando le tecniche sopra citate si possono prevenire o alleviare molte patologie croniche e ottenere un migliore stato di benessere.

 

I medici trovano nel Naturopata un valido collaboratore e il cittadino un prezioso riferimento per mantenere o recuperare il proprio benessere psicofisico.

Share by: